Blog: la bottega di Manuzio

1 febbraio 1499 Si scopre l’orologio della torre in Piazza San Marco

 

1 febbraio 1499: alla presenza del Doge Agostino Barbarigo si scopre per la prima volta l’orologio della torre di piazza San Marco, eseguita su progetto dell’architetto Mauro Codussi.
Alta 29 metri, larga 6 e definita “splendente faro di bucintoro veneziano”, la torre reca al centro l’orologio policromo, capolavoro di meccanica di Carlo e Paolo Rainieri da Reggio. Sulla loggetta due figure maschili, “i mo­ri”, che bat­tono le ore contro un’enorme campana.
L’orologio fu oggetto di molteplici restauri, ebbe il suo assetto definitivo nel 1775.

 

1 febbraio 1499 Si scopre l'orologio della Torre in piazza San Marco. Francesco Guardi, La Torre dell'Orologio in Piazza San Marco - (1775)

1 febbraio 1499 Si scopre l’orologio della torre in piazza San Marco.
Francesco Guardi, La torre dell’orologio in piazza San Marco (1775)

 

Commenta questo articolo

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *